Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

Digital Transformation: siamo al sicuro?

17 Dic 2015

17 dicembre 2015

Le sfide legate alla Sicurezza e alla Privacy richiedono nuove competenze e soluzioni per affrontare l’evoluzione delle tecnologie digitali (Cloud, Big Data, Mobile e Social) e delle normative, nuovi modelli organizzativi e ruoli chiave come quello del Chief Information Security Officer.

Al Convegno verranno presentati i risultati della Ricerca 2015 dell’Osservatorio Information Security & Privacy, approfondendo i seguenti temi:

  • Il valore dell’Information Security Management per le imprese
  • I modelli di governance e l’impatto sulla Direzione IT
  • Lo stato di adozione dei sistemi di Information Security
  • Le aree di maggior investimento e priorità per le aziende
  • I cambiamenti generati dalle nuove tecnologie Cloud, Big Data, Mobile e Social
  • Le principali tendenze internazionali e l’impatto del Regolamento UE sulla privacy

Interverranno al Convegno:

  • Responsabili dell’Information Security (CISO), della Sicurezza (CSO), dei Sistemi Informativi (CIO) e delle Line of Business delle aziende della domanda
  • Referenti delle principali aziende dell’offerta in ambito Information Security
  • Esperti di settore con approfondimenti tecnici e normativi
  • Docenti e Ricercatori della School of Management che presenteranno i risultati della Ricerca

 

Il Convegno si terrà Venerdì 29 gennaio 2016, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso la sala conferenze dell’Istituto Mario Negri, Via La Masa 19, 20156 Milano.

La partecipazione è gratuita. Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca qui

L’edizione 2015 dell’Osservatorio Information Security & Privacy è realizzata con il patrocinio di Clusit ed il supporto di: AlmavivA, Poste Italiane, Symantec, Trend micro; Data Storage Security, Spike Reply & Communication Valley.

Tutti gli abbonati alla Sezione Premium del sito Osservatori.net potranno seguire il convegno in diretta web. Dopo il convegno potranno anche accedere alle riprese integrali dell’evento nella Sezione Video. I video sono facilmente consultabili on demand tramite rapide ricerche dei contenuti suddivisi per argomento e indicizzati per parole chiave.

Articoli correlati