Criptoeconomy

Crollo criptovalute: le conseguenze sugli intermediari e cosa aspettarsi

La bolla del mercato cripto è scoppiata ma siamo solo in un momento di stanca: cosa sta succedendo, l’analisi delle dinamiche del mercato, i ridimensionamenti in corso, i casi Celsius e Opensea

20 Lug 2022
Luca Sanna

Avvocato, Studium Cives

criptovalute

Durante la pandemia, la crescita delle criptovalute ha coinciso con la nascita di piccole, medie e grandi startup crittografiche. Le aziende che commercializzano in valuta virtuale si sono moltiplicate e hanno promesso interessi altissimi su depositi e conti con lo scambio Coinbase.

Un business che pare stia collassando: dopo il crollo del valore finanziario delle criptovalute, è arrivato il crollo degli intermediari. Coinbase ha annunciato il taglio del 18% dei suoi dipendenti, Terraform Labs è implosa e Celsius, una banca per depositi di moneta digitale, ha voluto impedire i prelievi di denaro.

Ma la musica è davvero finita?

Cosa significano il crollo dei bitcoin e il caso TerraUSD: indicazioni utili

Crollo criptovalute: l’analisi delle dinamiche di mercato

In un effetto domino, la caduta delle prime monete virtuali ha coinvolto necessariamente anche gli intermediari.

Alcuni analisti, come David Yaffe-Bellanye ed Erin Griffith del New York Times, ritengono che “il pullback nell’ecosistema crittografico illustra la precarietà della struttura costruita attorno a queste risorse digitali rischiose e non regolamentate. Il valore totale del mercato delle criptovalute è sceso di circa il 65% dall’autunno e gli analisti prevedono che il sell-off continuerà. I prezzi delle azioni delle società di criptovalute sono crollati, i commercianti al dettaglio stanno fuggendo e i dirigenti del settore prevedono un crollo prolungato che potrebbe mettere a rischio più società.”

WHITEPAPER
Le fasi del mining: stabilire un obiettivo e la criptovaluta. Scopri di più
Blockchain
Criptovalute

A parere di chi scrive, il crollo delle pedine intermedie riflette solamente la crescita vertiginosa del periodo e l’inevitabile arresto, a nulla rilevando la mancata regolazione del fenomeno, che, come circostanza, è molto sopravvalutata, soprattutto dagli osservatori più istituzionali.

Semplicemente, le dinamiche di mercato alternano periodi di magra con periodi di vacche grasse e, come in un crescendo musicale, prima che riparta una nuova sinfonia la “musica si è fermata”, come ha avuto modo di dichiarare Lee Reiners, ex funzionario della Federal Reserve oggi professore della Duke University Law School.

Gli effetti del crollo delle criptovalute su Celsius

Celsius è, di fatto, una banca che permette i depositi in criptovalute: promette ai propri clienti rendimenti costanti in deposito, decisamente più alti delle banche tradizionali, e attira nuovi investitori con il motto “le banche non sono tue amiche”.

Il sistema è la replica della finanza tradizionale: Celsius mette i depositi dei clienti in investimenti finanziari decentralizzati e presta fondi ad altri utenti (compresi scambi e market maker).

Per mesi, gli stakeholder si sono chiesti come l’azione di Celsius potesse essere sostenuta senza mettere a repentaglio i fondi depositati dei clienti.

E infatti, l’impressionante perdita economica legata alla debacle delle criptovalute ha spinto molti correntisti a ritirare il denaro, generando problemi di liquidità. Il Wall Street Journal ha riferito che Celsius ha assunto avvocati di ristrutturazione per aiutare a gestire i suoi crescenti problemi finanziari.

Celsius ha quindi diffuso la notizia di aver congelato tutte le attività di prelievo, di fatto impedendo il traffico di denaro per l’astronomico importo di 11.8 miliardi di dollari.

Il fondatore e amministratore delegato Alex Mashinsky Celsius ha motivato la scelta legandola alle “condizioni estreme del mercato”, e ha aggiunto di stare lavorando per risolvere il problema.

Il precedente della bolla dotcom negli anni Novanta

Molti esperti hanno paragonato il boom economico delle società che trafficano in moneta digitale alla crescita esponenziale avuta dalla new economy nei primi anni ’90.

Tutti ricordano come le dot-com siano fiorite nella Silicon Valley con promesse di crescita abnormi e come molti investitori abbiano puntato su azioni di queste nuove società, interessati ai guadagni stellari promesi da internet.

Ma solo poche sono davvero riuscite a guadagnare e, alla fine della rivoluzione tecnologica, solo le Big T come eBay, Amazon e Yahoo sono davvero sopravvissute alla bolla che aveva ipnotizzato i mercati finanziari.

Il principio sembra replicarsi oggi con migliaia di nuovi operatori che iniziano però a sentire il peso della crisi perché non abbastanza strutturate.

Arrivano i ridimensionamenti

La prima big che ha iniziato il ridimensionamento è stata Gemini, la piattaforma di scambio di criptovalute fondata dai miliardari Tyler e Cameron Winklevoss ,che ha iniziato con un taglio del personale dl 10% e con il blocco delle nuove assunzioni.

Anche Crypto.com ha licenziato il 5% del personale e BlockFi ha dichiarato in ridimensionamento del 20% della forza lavoro.

Alcuni operatori ritengono che la volatilità delle monete virtuali e l’alternanza di boom e bust siano endemiche e che quindi, necessariamente, le strutture societarie riflettano tale andamento.

Nulla è perduto: per tranquillizzare gli investitori, Coinbase ha comprato uno spazio pubblicitario messo in onda durante le final NBA di quest’anno. Per 5 partite consecutive lo spot ha descritto i cicli delle criptovalute, rasserenando i telespettatori sul periodo attuale. Nel lungo periodo, non c’è dubbio che finora nessuno ci abbia rimesso. Coinbase ha ironizzato sulla morte del re: “Cripto è morto, lunga vita a Cripto”.

Ma anche Coinbase, come detto, ha tagliato il personale del 18%.

Mercato NFT: il caso Opensea

Anche il mercato degli NFT non è esente dal crollo.

Opensea, la più grande piattaforma di scambio di Non Fungible Token, valutata oltre i 13 miliardi di dollari, ha reclutato i più bravi dirigenti nel settore, ma da settembre soffre un calo delle transazioni del 90%.

Nel giro di un anno, con la moda degli NFT e l’esplosione del valore dei Bitcoin, la società americana ha raggiunto un’organizzazione da big della tecnologia, con problematiche di natura organizzativa che si sono riverberate durante il crollo delle cripto.

Tra concorrenza di nuovi operatori, truffe digitali e dirigenti che hanno agito come insider, la società soffre oggi anche di problematiche di sicurezza.

Il caso del sig. Chapman è emblematico: ha scambiato un NFT per la scimmia vestita da astronauta, quotandola su Opensea. L’esplosione dei Bored Ape permesso una quotazione dell’opera pari ad 1.1 milioni di dollari, ma una falla sulla sicurezza ha visto l’opera essere ceduta per il valore di 300mila dollari.

Anche per Opensea si prospetta un prossimo ridimensionamento.

Conclusioni

Le bolle esistono e esisteranno, come sono sempre esistite, in ogni mercato. La differenza rispetto ai prodotti tradizionali è l’estrema velocità di verificazione.

La musica non è finita, siamo solo in un momento di stanca e quando la festa è finita, gli amici se ne vanno, sino all’inizio del prossimo party.

Live streaming
Banda ultralarga, 5G e sfida energetica: tutti i temi al centro di Telco per L'Italia
Networking
Telco
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
Salute digitale
Formazione
Analisi
Sostenibilità
PA
Sostemibilità
Sicurezza
Digital Economy
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4