Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

Il nuovo Regolamento Europeo in materia di trattamento dati personali: gli elementi di maggiore rilevanza

20 Dic 2016

20 dicembre 2016

Il nuovo Regolamento Europeo in materia di trattamento dei dati personali entrerà in vigore nel maggio 2018. Questo appuntamento è l’occasione per fare il punto e analizzare le implicazioni che il GDPR avrà sulle organizzazioni. È prevista la presenza dell’On. Antonello Soro (Presidente Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali).

Il Convegno, promosso dall’Osservatorio Information Security & Privacy in collaborazione con CLUSIT, CEFRIEL, DEIB e Europrivacy, sarà l’occasione per provare a rispondere criticamente alle seguenti domande:

  • Quale percorso devono intraprendere le aziende e le pubbliche amministrazioni per adeguarsi al nuovo Regolamento europeo?
  • Quali sono le maggiori novità introdotte dal Regolamento?
  • Come impostare un’analisi dei rischi e come scegliere le misure di sicurezza adeguate a protezione dei dati personali?
  • Quale ruolo e responsabilità avranno i fornitori di servizi esternalizzati e gli outsourcer e come impostare i contratti con i fornitori?
  • Come dovranno essere gestite le eventuali violazioni di dati personali (data breach) e a chi dovrà esserne data informazione?
  • Quando sarà obbligatorio il DPO (responsabile per la protezione dei dati)?
  • Come sarà possibile certificare i trattamenti?
  • Quali saranno le sanzioni applicabili in caso di violazione delle prescrizioni normative?

A partire dall’intervento dell’On. Antonello Soro, Presidente Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, che offrirà un quadro generale sulla nuova normativa che entrerà in vigore nel mese di maggio del 2018 e alla luce dei risultati dell’Osservatorio Security & Privacy del Politecnico di Milano, i relatori affronteranno le tematiche di maggior interesse per aziende, pubbliche amministrazioni, PMI e professionisti che nei prossimi mesi si troveranno ad affrontare il percorso di adeguamento.

Il Convegno si terrà Martedì 17 gennaio 2017 dalle 10 alle 16 presso l’Aula Magna Carassa-Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4b, campus Bovisa – 20156 Milano.

La partecipazione al Convegno è gratuita. Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca qui.

Tutti gli abbonati al sito Osservatori.net potranno seguire il Convegno in diretta Web.

I risultati completi della Ricerca 2016 dell’Osservatorio Information Security & Privacy saranno presentati in occasione del Convegno finale, che si terrà Giovedì 2 febbraio 2017 dalle 09:00 alle 13:00 presso l’Aula Magna Carassa-Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano (MI).

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

L’edizione 2016 dell’Osservatorio Information Security & Privacy è realizzata con il supporto di AlmavivA, BT Italia, Kaspersky Lab, Poste Italiane, Spike Reply, Symantec, TESISQUARE©, Trend Micro; Hitachi Systems CBT, Sinergy; Horizon Security; in collaborazione con CEFRIEL, DEIB (Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria); con il patrocinio di Clusit.

Articoli correlati