Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

eCommerce

Tripoli (Mise): “incentivi alle nuove aziende e-commerce purché di successo”

18 Set 2012

18 settembre 2012

“I due cardini dell’intervento governativo a favore dell’e-commerce saranno gli incentivi all’utlizzo della moneta elettronica e alle aziende che cominciano a fare e-commerce con successo. Il primo servirà a dare fiducia ai consumatori. Il secondo a spingere le aziende in un’attività fondamentale per il business”. Lo dice al nostro sito Giovanni Tripoli, responsabile del tavolo e-commerce per l’Agenda digitale. “Vogliamo legare gli incentivi alla capacità delle aziende di raggiungere certi obiettivi di fatturato, grazie all’e-commerce”.

Perché fra tutte le applicazioni internet è così importante sostenere lìe-commerce? “Perché ha un impatto diretto sul nostro sistema produttivo. E sulle cose che devono fare le aziende per compotere. Non è solo un nuovo canale di vendita per raggiungere mercati anche lontani. Ma fa le spinge anche a riorganizzarsi in termini digitali. Ha un doppio vantaggio, quindi: per i risultati economici e per l’efficienza delle aziende”.

Articoli correlati