Il portale

Agenzia dogane e monopoli, i servizi online per cittadini e operatori economici

L’Agenzia dogane e monopoli mette a disposizione sul proprio portale informazioni utili sia per i cittadini che per imprenditori o aziende: i servizi online comprendono un’app dedicata ai viaggiatori per far luce su ogni dubbio riguardo bagagli e oggetti, ma anche il pacchetto per utilizzare il software Intrastat

03 Mag 2019
dogana

Il portale dell’Agenzia dogane e monopoli (raggiungibile qui) offre informazioni e servizi utili per imprese e cittadini. L’agenzia, insieme a quella del demanio e delle entrate, si occupa di attività che in precedenza erano compito del Ministero delle finanze. Nel tempo, nell’ambito del percorso di digitalizzazione della PA e della dematerializzazione, anche questo ente pubblico ha organizzato sul proprio sito alcuni servizi online.

Agenzia dogane e monopoli: cos’è

L’Agenzia delle dogane è un ente pubblico istituito con il decreto legislativo 300 del 30 luglio 1999. Con il DL 95 del 6 luglio 2012 ha incorporato l’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, assumendo il suo nome attuale.

Nel 2018 l’ente è stato riorganizzato. Allo stesso anno risale lo statuto che definisce gli obiettivi operativi. Tra questi ci sono il favorire la crescita economica del Paese attraverso la circolazione delle merci e gli scambi con l’estero, occuparsi di riscuotere tributi e combattere frodi ed evasione fiscale oltre che del contrabbando e della contraffazione delle merci. Inoltre, garantisce gli interessi dell’erario in qualità di presidio dello Stato nell’ambito del gioco d’azzardo e dei tabacchi. Vediamo nel dettaglio le funzioni dell’ente.

Agenzia dogane e monopoli: cosa fa

L’Agenzia dogane e monopoli svolge un importante ruolo nel presidiare la legalità attravero la lotta alla contraffazione e al contrabbando. Nel controllare infatti le merci in entrata nell’Unione Europea, l’ente contrasta il traffico di droga e l’ingresso illegale di armi nel territorio, oltre a tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini controllando che i prodotti importati siano regolari, per esempio nel caso dei farmaci. L’ente è fondamentale anche per il contrasto all’evasione fiscale, svolgendo anche il ruolo di polizia tributaria e giudiziaria.

Si occupa inoltre di amministrare la fiscalità degli scambi internazionali e delle accise, occupandosi della riscossione dei tributi. In particolare, controlla il comparto del gioco d’azzardo accertando che i concessionari adempiano ai loro oneri e contrastando il gioco illegale, riscuote inoltre le accise dei tabacchi lavorati, dei quali controlla anche la conformità ai regolamenti italiano e UE.

Agenzia dogane e monopoli servizi online

Il sito dell’Agenzia dogane e monopoli è suddiviso in tre sezioni: “L’Agenzia”, “Dogane” e “Monopoli”.

La prima a sinistra, denominata “L’Agenzia”, offre informazioni sull’ente pubblico e sugli obiettivi operativi prefissati. Come primo link, campeggia il banner dedicato a Info Brexit, che riporta a una pagina con tutte le informazioni relative alle procedure doganali con il Regno Unito e i consigli per non incappare in errori. Nella stessa sezione si trovano indicati anche i modi per contattare l’Agenzia dogane e monopoli, attraverso la PEC o l’Ufficio telematico di relazioni con il pubblico.

La seconda e la terza sezione, denominate “Dogane” l’una e “Monopoli” l’altra, propongono in home page le ultime notizie e i più recenti adempimenti amministrativi. Andando nella sezione dogane si trovano utili strumenti per il cittadino tra cui la Carta doganale del viaggiatore e la relativa App.

Ufficio telematico di relazioni con il pubblico

Nella sezione “L’agenzia” è disponibile il servizio telematico di relazioni con il pubblico, strumento utile per la comunicazione tra l’ente e i cittadini. È utile per ottenere risposte generali, non personalizzate, sull’applicazione della normativa negli ambiti di competenza dell’Agenzia dogane e monopoli.

Si accede al servizio dopo aver compilato una scheda reperibile nella sezione apposita sul sito istituzionale dell’agenzia. Entro quindici giorni, la risposta arriverà per email. Come riportato sul sito, nel 2017 il 94,55% delle domande ha ottenuto risposta entro dieci giorni lavorativi.

Qualora invece si avessero altri dubbi, non di carattere generale, bisognerà “fare riferimento alla normativa che regola l’emissione di pareri vincolanti e, laddove applicabile, la procedura di interpello”. Le domande relative ai monopoli dovranno essere inviate alla Direzione centrale normativa e affari legali – ufficio normativa.

L’App DoganeIT e la Carta doganale del viaggiatore

Il sito dell’Agenzia dogane e monopoli mette a disposizione un’app mobile con tutte le informazioni contenute nella Carta doganale del viaggiatore (disponibile anche in pdf qui). L’app si chiama DoganeIT ed è scaricabile da Apple Store, Google Play e Windows Store. Si tratta di una guida per avere sottomano quando si viaggia ogni informazione utile sulla normativa che regola i bagagli, il trasporto di animali o di oggetti particolari.

Questo servizio è pensato per arrivare pronti al momento della partenza con tutti i documenti in regola per non avere problemi alla dogana. Ma non solo: sono disponibili anche numerosi consigli per gli acquisti sicuri in internet.

Intrastat 2019 di Agenzia dogane e monopoli

Nella sezione “Dogane” si trovano anche numerosi servizi online dedicati agli operatori economici che necessitano di informazioni. Tra questi spicca Intrastat, sistema che raccoglie le procedure necessarie per “il controllo fiscale degli scambi intracomunitari di beni e di servizi effettuati dagli operatori nazionali con il resto della comunità europea”, come riportato sul sito, e le statistiche al riguardo.

Il portale Agenzia dogane e monopoli offre la possibilità di scaricare il software Instrastat 2019. Il pacchetto è denominato Intr@Web ed è pensato per garantire agli operatori economici i servizi necessari per organizzare e gestire gli elenchi riepilogativi “delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni e dei servizi resi o ricevuti in ambito comunitario”, viene descritto sul portale ufficiale. Il pacchetto è stato realizzato dall’Agenzia Dogane e monopoli con la collaborazione di Eurostat. Lo possono utilizzare sia gli operatori economici direttamente, sia gli intermediari da loro delegati come per esempio i dottori commercialisti. Intr@Web è organizzato in tre moduli:

  • Compilazione – permette di compilare gli elenchi di Intrastat. È possibile inserire i dati sia in modo manuale che acquisendoli automaticamente;
  • Controllo – dà la possibilità di controllare gli elenchi Intrastat, anche se sono stati realizzati con un altro software;
  • Telematico – servizio per effettuare attraverso il Servizio telematico doganale /Entratel gli elenchi dei prodotti, collegandosi al sistema informativo doganale.

Controllo online partite IVA comunitarie

Sul sito dell’Agenzia Dogane e monopoli è disponibile un utile link per gli operatori economici: il servizio di controllo delle partite IVA dell’Unione Europea.

Servirsene è molto semplice. Basta accedere al servizio sul sito della Commissione Europea e inserire nel menù a tendina lo Stato della partita IVA che si intende verificare, inserendo poi nella casella apposita il numero della partita. Per completare la procedura bisognerà inserire gli stessi dati ma riferiti al richiedente. In automatico comparirà il risultato della verifica.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4