La guida

Cassetto digitale dell’imprenditore, che cos’è e a cosa serve

Uno strumento per semplificare la burocrazia, sempre accessibile e veloce: il cassetto digitale dell’imprenditore è una piattaforma per controllare e scaricare documenti ufficiali della propria impresa

16 Mar 2020
Nicoletta Pisanu

Redazione AgendaDigitale.eu

intelligenza artificiale digitale

Una soluzione pensata per snellire la burocrazia e facilitare la quotidianità degli imprenditori: questo è il cassetto digitale dell’imprenditore Impresa Italia. Si tratta di uno strumento delle Camere di commercio, realizzato da Infocamere, che consente di prendere visione di tutta la documentazione relativa all’azienda anche da dispositivi mobili, come lo smartphone. Vediamo quali sono le sue funzioni.

Cos’è e a cosa serve il cassetto digitale

Il servizio Impresa.Italia.it delle Camere di commercio, cioè il cassetto digitale dell’imprenditore, è pensato come un luogo virtuale in cui sono custoditi tutti i documenti ufficiali relativi all’impresa. Il servizio, che è collegato al Registro imprese, consiste in una piattaforma online, dunque accessibile ovunque e da qualunque dispositivo, anche lo smartphone o il tablet. Una comodità per l’imprenditore che si dovesse trovare nella condizione di reperire rapidamente un documento aziendale ufficiale ma non avesse il tempo di recarsi negli uffici o di rivolgersi ai giusti enti o professionisti che glielo possano procurare.

WHITEPAPER
Smart building: una guida per semplificare la progettazione della rete

Il servizio del cassetto digitale è allineato con i principi espressi dall’Agenda digitale europea e italiana, abbraccia le tematiche della dematerializzazione documentale e costituisce uno strumento di semplificazione e automatizzazione delle procedure che quotidianamente un imprenditore si trova a dover svolgere. Il peso della burocrazia per un’azienda infatti rischia di portar via molto tempo alle attività giornaliere del legale rappresentante o dei suoi soci. Proprio per superare questo problema, è stato realizzato il cassetto digitale. Tra i documenti che è possibile reperire e consultare tramite il cassetto digitale dell’imprenditore, ci sono:

  • Visure
  • Bilanci aziendali
  • Fascicolo informatico dell’impresa
  • Fatture elettroniche

Inoltre, si possono controllare le pratiche del Registro imprese e degli Sportelli unici attività produttive – Suap, per verificare lo stato di avanzamento della procedura e scaricare anche eventuali ricevute. Inoltre, il cassetto digitale dell’imprenditore permette di fare network. Infatti, è possibile ottenere informazioni su PMI innovative e start up ed entrare in contatto, per avviare nuove possibilità di collaborazione.

Chi può accedere al cassetto digitale

Come spiegato sullo stesso sito Impresa.Italia, possono usufruire del servizio del cassetto digitale il legale rappresentante dell’azienda oppure un socio o amministratore. Le tipologie di documenti che si potranno consultare, a seconda della propria funzione in azienda, saranno diversi. In particolare, spiega il portale che il legale rappresentante può prendere visione di:

  • visura della propria azienda, il documento è disponibile anche in inglese
  • Atti della propria azienda
  • bilanci della propria azienda
  • Fascicolo d’impresa con tutti i documenti che contiene
  • Stato di avanzamento delle pratiche presentate al Registro imprese
  • Stato delle pratiche presentate ai Suap
  • Il legale rappresentante può accedere anche alla sezione “Le mie fatture”, per prendere visione dei documenti relativi alle fatture elettroniche emesse dall’azienda verso privati o pubbliche amministrazioni
  • Controllare il riepilogo dei pagamenti effettuati ogni anno nella sezione “diritto annuale”
  • Si possono vedere anche le informazioni relative a PMI innovative e startup

Invece, il socio o amministratore dell’azienda può avere accesso a:

  • Informazioni sintetiche anagrafiche sull’azienda
  • Composizione del fascicolo d’impresa
  • Stato delle pratiche presentate al Registro imprese
  • Stato delle pratiche presentate al Suap
  • Può inoltre prendere visione delle informazioni sulle PMI innovative e le startup

Come accedere al cassetto digitale

Per accedere al cassetto digitale dell’imprenditore, non è richiesto all’utente di registrarsi. Basta infatti navigare sul sito Impresa.Italia.it e accedere con il proprio Spid o con la CNS – Carta Nazionale dei Servizi. Il sistema infatti riconoscerà in automatico l’utente con la sua qualifica aziendale (per esempio, legale rappresentante dell’impresa). Il servizio è gratuito.

Immagine che contiene screenshot Descrizione generata automaticamente

Il sito è semplice da utilizzare e intuitivo, tuttavia per chi non disponesse di Spid o CNS e volesse comunque capire come funzioni il servizio del cassetto digitale dell’imprenditore, è disponibile una demo. Si può accedere a questa sezione direttamente dalla home page, cliccando il bottone “prova subito” nell’apposito box dedicato alla demo.

Immagine che contiene screenshot Descrizione generata automaticamente

Si aprirà una schermata in cui per iniziare si chiederà di selezionare l’impresa, per distinguere tra la propria e quella di un altro imprenditore che si sta rappresentando. Cliccando su “prosegui” si accederà a un cassetto digitale creato per mostrare le varie funzionalità del servizio. Per uscire dalla sezione, basterà cliccare sul link arancione in alto a destra “Area demo” e selezionare “esci”. In questo modo si tornerà alla home page del sito.

Ovviamente, Spid e CNS sono obbligatori per accedere agli strumenti del cassetto digitale dell’imprenditore: non sono previsti altri sistemi. La demo non richiede chiavi di accesso, tuttavia prima di poter utilizzare sul serio il servizio è bene dotarsi di questi importanti strumenti, utili anche in molti altri ambiti legati alla pubblica amministrazione.

Cosa fa Impresa Italia

Il sito di Impresa.Italia.it, che mette a disposizione il cassetto digitale dell’imprenditore, offre un menù intuitivo in home page, in alto a destra. La prima sezione, dedicata a Spid e CNS, cioè le chiavi di accesso al servizio, offre utili informazioni su questi strumenti e come ottenerli. La sezione documenti scaricabili invece permette di avere una panoramica dei documenti che si possono consultare e scaricare, a seconda del proprio ruolo in azienda (legale rappresentante, socio o amministratore). Vi è poi una sezione dedicata alle Faq, con tutte le risposte alle domande più frequenti, per facilitare la navigazione, una riservata ai contatti e un media kit di presentazione dei servizi offerti.

Il sito è disponibile in due lingue: non italiano e inglese, ma italiano e tedesco.

Assistenza cassetto digitale

In caso di difficoltà relative al cassetto digitale dell’imprenditore, le Camere di commercio hanno messo a disposizione a partire dal maggio 2018 un numero del contact center appositamente riservato a risolvere le problematiche relative a questo servizio. Il numero è raggiungibile allo 06 64892323 ed è disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18.

Inoltre, sul sito Impresa.Italia.it è disponibile la sezione contatti, pensata apposta per aiutare gli utenti. Cliccando sul menù si apre una schermata in cui, oltre a essere riportato il numero di telefono del Contact center, sono richiesti alcuni dati da compilare per inviare una segnalazione o una richiesta di aiuto. Si può utilizzare questa sezione per esempio se non si riesce ad accedere al proprio cassetto digitale dell’imprenditore.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
Salute digitale
Formazione
Analisi
Sostenibilità
PA
Sostemibilità
Sicurezza
Digital Economy
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articoli correlati